Fotografa l’Africa, un continente in movimento

Redazione - 6 maggio 2012

Da Budapest a Sofia, nove giorni in battello sul Danubio passando per Vukovar

Redazione - 6 maggio 2012

A Nord Est della Padania (le verità inconsapevoli di Bossi)

Redazione - 6 maggio 2012
empty image
empty image

Umberto Bossi, inconsapevolmente, con il suo modo un po’ così, rivela spesso delle verità profonde che nemmeno lui è conscio di svelare. “Vi ricordate quando qualcuno disse che la Padania non esiste? C’è ancora qualche cretino che lo dice – ha detto ieri a Monza – La Padania è nel vostro cuore  da lì non la possono asportare“.

Ha ragione Bossi, la Padania esiste ed è nel nostro cuore, chi dice il contrario è un cretino: perché la Padania è uno stato dell’anima. Così come il Nord Est di Anordestdiche.

La Padania sono i capannoni grigi, il non saper dove andare mentre si sta producendo qualsiasi cosa e senza un perché, il non sapere cosa fare di una terra. Vedere in una distesa afosa d’estate e nebbiosa d’inverno la Svizzera, il costruire ovunque che finisce per distruggere, la terra come Pil e fatturato, la crisi che non lascia che il cappio come alternativa.  Volere fortissimamente una cosa senza ricordarsi cosa, perdendo se stessi…

Dopo il Nord Est, quindi, riprendiamoci anche la Padania, quella parte oscura di noi che abbiamo di fronte agli occhi tutti i giorni. Non lasciamola a Bossi

Andc

Leave a comment

*