Arigatoo gozaimasu – Un inchino al Sol Levante

Redazione Padova - 13 dicembre 2011

Innsbruck, sciare nell’architettura moderna

Redazione Padova - 13 dicembre 2011

A Nord Est di che va a cena (multietnica)

Redazione Padova - 13 dicembre 2011
empty image
empty image

Una cena multietnica, che non fa mai male. E poi ci siamo anche noi, di “A Nord Est di che”.  L’appuntamento è per domani sera, mercoledì, al circolo Fahrenheit 451 di via Tommaseo 96, a Padova. In programma c’è la cena di “Incontrarci”. La settimana di porte aperte dei circoli Arci (32 a Padova, con 24 mila iscritti) si conclude con quattro chiacchiere a tavola, gustando cibi delle comunità che hanno aderito al progetto: Senegal, Romania, Filippine, Ucraina, Togo, Cameroun, Albania, Palestina.

Si comincia alle 20.15 (ma ci sarà un quarto d’ora accademico, vedrete): un’ora prima, poco dopo le 19, si farà aperitivo con la presentazione di “A Nord Est di che”, il libro di Luca Barbieri che ha raccolto qualche mese fa una serie di post dall’estero e li ha organizzati in un lavoro. Luca ne parlerà con Davide D’Attino, collega del Corriere del Veneto.

Contributo richiesto per la cena: euro 20; per bambini (fino ai 16 anni), anziani (over 65) e disoccupati: euro 10.
Per chi vuole diventare socio Arci,  tessera Arci + cena a soli 25 euro. Prenotazione obbligatoria: basta inviare una mail con oggetto “Cena di Natale” specificando numero di partecipanti e un numero telefono, entro l’11 dicembre (seguirà mail o telefonata di conferma) all’indirizzo padova@arci.it
Il ricavato della serata verrà devoluto all’assocaizione Al-Quds per finanziare un progetto in Palestina.

Leave a comment

*