Natasha, dall'Inghilterra studia il dialetto veneto

Redazione Padova - 12 novembre 2012

A Vienna il più grande bordello d'Europa

Redazione Padova - 12 novembre 2012

Alluvione sfiorata: siamo come Bart Simpson?

Redazione Padova - 12 novembre 2012
empty image
empty image

Guardate questo link: c’è Bart Simpson alle prese con una difficilissima prova d’intelligenza. Duffless,-The-Simpsons-full-episode-1-5X-speed[www.savevid.com]_cut. Ci è venuto in mente pensando a quanto sta succedendo in questi momenti di paura,  aspettando una piena che – almeno in Veneto – pare proprio non ripeterà quanto successo nel 2010, un dramma di cui si ha la memoria ancora fresca, purtroppo.

Il discorso vale su scala nazionale: dovremmo avere cura del nostro patrimonio idrogeologico, e non l’abbiamo. Dovremmo evitare di sfidare la natura, costruendo dove non si deve, accompagnandone invece il corso e la forza, in una pacifica convivenza,  e non lo facciamo. Dovremmo difendere le nostre case, i nostri campi dai danni, e non lo facciamo Siamo proprio come Bart: le scene che si vivono oggi sono le stesse vissute di due anni fa. Al netto di ogni considerazione politica, che su AND non trova spazio, rimane una sensazione di impotenza: in questi due anni gli argini sono di fatto rimasti quelli che erano, segnati, a volte distrutti. Se non ci sono stati troppi danni è solo perché la natura ci ha risparmiato, non certo perché si è saputo essere lungimiranti. Perché si è fatto niente, poco? Vogliamo ritrovarci nel 2014 nella stessa situazione, ad incrociare le dita guardando il fiume? Vogliamo seriamente pensare a mettere in sicurezza la nostra terra? Riusciamo a fare  delle politiche serie al riguardo? Di scosse, come Bart, ne abbiamo  prese abbastanza.

And

Leave a comment

*