Il Cricket, gli immigrati e la sicurezza

Redazione - 13 luglio 2013

Dottor Clown in Palestina

Redazione - 13 luglio 2013

Andate tutti affanculo – Appino a Story corner

Redazione - 13 luglio 2013
empty image
empty image

Francesco Appino - Zen CircusAndate tutti affanculo. Un testo formidabile e una bella canzone. Forse la più famosa degli Zen Circus. Ho iniziato a canticchiarla appena ho saputo che  lunedì 15 Luglio Story corner – la manifestzione che si svolge a Thiene (Vicenza) – ospita Andrea Appino, cantante e chitarrista del gruppo.
Nato a nel 1978, durante le scuole medie Appino decise fermamente che avrebbe fatto il musicista e così è stato, ma solo dopo una lunga gavetta. E’ penna, chitarra e voce dal 1995 dell’unica band di cui abbia mai fatto parte: gli Zen Circus. All’epoca si chiamavano gli Zen e provano nello storico centro sociale Macchia Nera di Pisa, davanti al quale Appino abita. Dopo l’incendio che devasta il centro nel 1998 il gruppo è senza sala prove e si vede costretto a suonare con strumenti acustici per le strade della loro città, provando all’aperto d’estate ed in macchina d’inverno. Debuttano con un album autoprodotto registrato nel 1998. Nel 2001 vincono il festival Arezzo Wave grazie ad un loro amico che li aveva iscritti nonostante loro non ne avessero intenzione. Comprano un vecchio camper ed iniziano un’incessante attività dal vivo che li porta ovunque, da palchi alle strade.

Nel 2008 esce Villa Inferno disco consacra gli Zen nel mondo della musica indipendente italiana e contiene anche le prime hit Figlio di puttana (il cui video viene frequentemente passato nelle tv musicali) e Vent’anni. In totale ben 9 dischi pubblicati, più di mille concerti e numerose le collaborazioni con personalità di spicco del panorama musicale internazionale.
Il 5 Marzo di quest’anno Appino pubblica per La Tempesta/Universal il suo primo lavoro solista intitolato “Il Testamento”, dedicato al lato oscuro della famiglia italiana. Una lunga gavetta fatta di tanti sacrifici, ogni tipo di lavoro utile e una quantità di aneddoti che potrebbe tenere incollato il pubblico per ore.

L’appuntamento è lunedì 15 luglio 2013 ore 20 al Giardino di Palazzo Cornaggia – Biblioteca Civica – Via Corradini, Thiene. L’ospite interverrà verso le ore 21 e l’Ingresso è libero.
L’intervista integrale sarà disponibile in podcast sul sito di RadioBue (www.radiobue.it) dal giorno successivo.

Leggi il programma di Story Corner

Leave a comment

*