Luca Barbieri

L’Alto Adige e i suoi perché in un libro

Luca Barbieri - 19 marzo 2017
I perche dellAlto Adige_Cover.indd

Un libro veloce, scritto in punta di penna, un’indispensabile introduzione per spiegare ad un ospite, un visitatore, un curioso cosa è l’Alto Adige. Da tenere in albergo,nella camera gli ospiti, da regalare all’amico che ha sempre scelto l’Alto Adige per la vacanza senza farsi troppe domande sui cartelli trilingue, sui grembiuli blu e su cibi poveri ma irresistibili. E ideale anche per l’altoatesino che ha voglia …

Continue reading

Vancouver, una metropoli a misura d’uomo e di natura

Luca Barbieri - 17 marzo 2017
fullsizerender_13

Una metropoli a misura d’uomo, da scoprire in bicicletta, da vivere anche a piedi, salutando le persone e fermandosi a chiacchierare. Un’idea per la prossima estate, privilegiando magari un periodo dell’anno con i voli a prezzo abbordabile (tra fine agosto e inizio settembre 2016 ho speso appena 600 euro andata e ritorno). Nella mia personalissima classifica in continuo aggiornamento Vancouver ha scalzato Berlino nella classifica …

Continue reading

Fascisti e felpe delle SS in consiglio comunale. Bolzano laboratorio nazionale: la sfida si gioca nei quartieri italiani

Luca Barbieri - 18 dicembre 2016
charle

A Bolzano l’ultradestra gioca pesante. A decretarlo, più che le ultime elezioni comunali, che hanno assegnato a CasaPound il 6% dei consensi e tre consiglieri comunali, è una cronaca quotidiana fatta di provocazioni ignorate, pestaggi e mistificazioni storiche. L’ultima è lo sfoggio in consiglio comunale lo scorso 14 dicembre di una felpa con la scritta Charlemagne (che omaggia una delle più sanguinose divisioni delle Waffen SS) …

Continue reading

Dopo l’acqua, il cemento: l’alluvione del 1966 è tra noi

Luca Barbieri - 4 novembre 2016
img_2921

Dopo l’acqua, il cemento. Un’alluvione che non si ferma, quella del 1966. Lo spunto, la riflessione, ti colpisce laterale, come un’ondata di bitume (quello richiamato dallo sfondo nero del legno) entrando nel cortile di Palazzo Thun, a Trento. Eccola la mappa di Trento, così come venne sorpresa dall’alluvione del 4 novembre 1966: particelle catastali piene, integre, particelle vuote, sommerse; un gigantesco lavoro di ricerca e …

Continue reading

Grawand Croda delle Cornacchie, in val Senales un comodo tremila da cui scendere in funivia

Luca Barbieri - 25 luglio 2016
IMG_0957

Grawand  Croda delle Cornacchie in italiano è una cima a 3.256 metri in val Senales. La segnaliamo perché presenta una particolarità interessante per chi vuole fare un buon dislivello in poco tempo senza preoccuparsi della discesa: salendo a piedi da Vernago (Vernagt) infatti si può scendere dalla funivia che sale da Maso Corto che è subito sotto la vetta. Grawand Croda delle Cornacchie: tempi e distanze Si …

Continue reading

I 15 anni di Genova e la tortura che non c’è

Luca Barbieri - 20 luglio 2016
205447404-3717325c-5890-4e2a-bb5f-70da0ba026e9

Il ricordo di 15 anni fa è seppellito dentro, da qualche parte. Ero al Corriere, a fare uno stage: guardavo le immagini in tv incredulo. Genova, gli scontri, la morte di Carlo Giuliani, le divise che manganellano a caso. E da allora è come se fossi rimasto così, anzi, sono rimasto così: a guardare, incredulo. Ne ho fatto la mia professione. Osservo, ascolto, se posso …

Continue reading

Cima d’Asta, il panorama delle Dolomiti a due passi da casa

Luca Barbieri - 13 luglio 2016
IMG_0667

Cima d’Asta è una vetta interessante e sorprendente sotto diversi aspetti: abbastanza vicina alla pianura veneta, scenografica al punto giusto, inattesa. Risalendo verso Pieve Tesino dalla Valsugana e imboccando la Val Malene si raggiunge Malga Sorgazza. Da qui, lasciata l’auto a un’altezza di 1.450 metri, si inizia un’escursione senza particolari difficoltà ma impegnativa dal punto di vista fisico. Passando per il rifugio dedicato ad Ottone …

Continue reading

Orecchia di Lepre, un agile tremila affacciato sulla Venosta

Luca Barbieri - 4 luglio 2016
IMG_0577

Orecchia di Lepre, toponimo originale in lingua tedesca (e anche unico che trovate sui cartelli) Hasenohr, è una cima di 3.257 metri tra la Val’Ultimo e la Val Martello, affacciata di fatto sulla Val Venosta. Ultima propaggine del gruppo dell’Ortles, catena del Gioveretto – che da qui – con il bel tempo – si può ammirare, è di fatto una piramide molto schiacciata. L’ascesa è …

Continue reading

Le miniere di Monteneve, viaggio al centro delle Alpi

Luca Barbieri - 2 luglio 2016
IMG_0503

Le miniere di Monteneve (perfetta traduzione del nome originario della montagna alle cui pendici sorgono, lo Schneeberg) sono uno dei più interessanti musei all’aperto dell’Alto Adige. Dividono di fatto la Val Ridanna (dove sono di più facile accesso, qui tutte le indicazioni, orari e pressi) dalla Val Passiria. Siamo nel cuore del Tirolo storico e la storia di questa regione si intreccia nei secoli proprio …

Continue reading

Nessuna guerra, nessuna frontiera. Perché al Brennero si gioca la partita più importante

Luca Barbieri - 25 giugno 2016
2016-06-25 15.06.24

A pochi metri dal confine del Brennero, vicino al famigerato ceppo che divide Italia e Austria, c’è una fontana. Ho iniziato a scrivere bevendo quell’acqua, la borraccia ne è ancora colma. Eppure avvicinandomi per fare il pieno di acqua fresca proveniente direttamente dalle cime intorno, un migrante mi ha guardato con fare interrogativo: si può bere? Oggi Brennero ospita l’edizione transfrontaliera di Refugees Welcome: musicisti, …

Continue reading