Transilvania, tensione tra Romania e Ungheria

Redazione - 29 maggio 2012

Allarme, allarme: cartoon giapponese anti-Padania

Redazione - 29 maggio 2012

Balkania: un giugno di incontri e spettacoli a Mestre

Redazione - 29 maggio 2012
empty image
empty image

Un mese dedicato ai Balcani. Anzi a Balkania. A vent’anni dall’incubo di un assedio nel cuore della vecchia Europa, c’è ben poco da festeggiare. C’è piuttosto ancora molto da ricordare e riflettere per riuscire a comprendere veramente quanto è accaduto. Il Candiani di Mestre propone un mese di incontri e spettacoli.

Prende il via venerdì 1 giugno la sezione Spettacoli, ricca di ospiti importanti con Maxmaber Orkestar gruppo italo-croato-bosniaco che con il loro Klezmer Balkan Folk allieteranno a partire dalle ore 20.15 Piazzale Candiani e Piazza Ferretto prima di arrivare in Piazzetta Cesare Battisti dove si esibiranno al ristorante Il Palco con degustazione di piatti tipici dei Balcani. Lunedì 4 giugno sarà poi la volta de La Cotogna di Instanbul, spettacolo tratto dall’omonimo romanzo-canzone scritto al ritmo di ballata di e con Paolo Rumiz. Giovedì 7 la King Naat Veliov & The Original Kočani Orkestar, una delle più originali brass band balcaniche dal ritmo trascinante sulla scia del genere musicale portato alla ribalta internazionale dal film Underground del regista di Sarajevo, Emir Kusturica.

Giovedì 21 giugno La scelta. E tu cosa avresti fatto? spettacolo teatrale di e con Marco Cortesi e Mara Moschini con il patrocinio di Amnesty International – sezione italiana e Rai Segretariato Sociale. Gran finale il 28 giugno con il Rock’n’ Roma dei Kal. (inizio spettacoli ore 21.30)

Non meno prestigiosa la sezione degli Incontri con le suggestioni e i personaggi dai Balcani nell’incontro-spettacolo con bosanska kafa con Michele Nardelli e Roberta Biagiarelli. Da segnalare ancora la presenza del regista Daniele Galglianone e Gianfranco Bettin per la presentazione del libro-reportage e del film  Rata nece biti. La guerra non ci sarà, gli interventi di Nicole Corritore e Andrea Oskari Rossini dell’Osservatorio Balcani e Caucaso, la scrittrice Elvira Mujčić, Jugoschegge Storie e scatti di guerra e di pace di Tullio Bugari e Giacomo Scattolini. E poi ancora La Repubblica delle Trombe di Stefano Missio e Alessandro Gori, un documentario sulla tradizione delle orchestre di ottoni e della loro importanza  nell’identità culturale serba di questi anni e la presentazione del libro Dopo la pioggia. Gli Stati della ex Jugoslavia e l’Albania (1991-2011) a cura di Antonio D’Alessandri e Armando Pitassio. (inizio incontri ore 18.00)

Infine per la sezione Cinema oltre alla rassegna  Balkan Frames: vent’anni dopo, la presentazione di Esperienze di cinema dalle ceneri della Jugoslavia Bosnia Erzegovina di e con Silvia Badon, gli incontri con i registi Pjer Žalica e Andrea Laquidara.

Balkania. Vent’anni dopo è realizzata dal Centro Culturale Candiani in collaborazione con Osservatorio Balcani e Caucaso,  Babelia&Co., Ristorante Il Palco, Libreria Ulisse&Co.

Questo il programma completo

BALKANIA

Vent’anni dopo

INCONTRI

martedì 5 giugno, ore 18.00

Balcani verso l’Europa, tra passato e presente

con Nicole Corritore – Osservatorio Balcani e Caucaso e Roberto Ellero

mercoledì 6 giugno, ore 18.00

Presentazione della rassegna cinematografica e del libro

Esperienze di cinema dalle ceneri della Jugoslavia Bosnia

Erzegovina (Editrice Gabbiano, 2011) di Silvia Badon

Incontro con il regista Pjer Žalica e Silvia Badon

venerdì 8 giugno, ore 18.00

L’Europa di mezzo

Suggestioni e personaggi dai Balcani

Incontro-spettacolo con bosanska kafa

con Michele Nardelli e Roberta Biagiarelli

ingresso: posto unico 3 euro.

Biglietti in vendita alla biglietteria del Centro

e on line sui siti www.centroculturalecandiani.it

e www.biglietto.it (diritto di prevendita 1 euro)

mercoledì 13 giugno, ore 18.00

Rata neće biti. La guerra non ci sara

(Derive Approdi, 2011) di Aa.Vv.

Presentazione del libro-reportage e del film

Incontro con il regista Daniele Gaglianone e Gianfranco Bettin, autore di un intervento

venerdì 15 giugno, ore 18.00

Jugoschegge. Storie e scatti di guerra e di pace

di Tullio Bugari e Giacomo Scattolini (Infinito Edizioni, 2011)

Incontro con gli autori

martedì 19 giugno, ore 18.00

Il cerchio del ricordo

di Andrea Oskari Rossini – Osservatorio Balcani e Caucaso

(Italia, 2007, 59’)

Incontro con il regista e proiezione del film-documentario

mercoledì 20 giugno, ore 18.00

La Repubblica delle Trombe

di Stefano Missio e Alessandro Gori (Italia, 2006, 48’)

Incontro con il regista Alessandro Gori e proiezione del documentario

giovedi 21 giugno, ore 18.00

Dopo la pioggia. Gli Stati della ex Jugoslavia e l’Albania

(1991-2011) (Argo, 2011) a cura di Antonio D’Alessandri e Armando Pitassio

Presentazione del libro con Armando Pitassio

mercoledì 27 giugno, ore 18.00

Appunti per un documentario sulla Bosnia-Erzegovina

Incontro con il regista Andrea Laquidara e Silvia Badon

giovedì 28 giugno, ore 18.00

Incontro con la scrittrice Elvira Mujčić

Nell’occasione presenterà il suo ultimo libro La lingua di Ana (Infinito Edizioni, 2012).

SPETTACOLI

venerdì 1° giugno

ore 20.15

MAXMABER ORKESTAR

Klezmer Balkan Folk

Max Jurcev fisarmonica, voce

Alberto Guzzi sax, voce

Aleksandar Altarac chitarre, bağlama, voce

Fabio Bandera batteria

Paolo Bernetti tromba

Partenza da Piazzale Candiani e arrivo a Piazzetta Cesare Battisti

ore 20.30

Cena e concerto

I sapori dei Balcani. La tradizione balcanica in cucina

Ristorante – Pizzeria Il Palco, Piazzetta Cesare Battisti, 13

(costo cena 40 € – solo su prenotazione t. 041 972127)

lunedì 4 giugno, ore 21.30

LA COTOGNA DI ISTANBUL

BonawenturaTeatro Miela

reading con musiche

di Paolo Rumiz e Alfredo Lacosegliaz

a cura di Franco Però

interpreti

Paolo Rumiz il narratore

Ornella Serafini canto

Cristina Verità violino, canto

Daniele Furlan clarinetto

Orietta Fossati tastiere

Alfredo Lacosegliaz tamburitza, aggeggi

ingresso: intero 8 euro – ridotto 5 euro

giovedì 7 giugno, ore 21.30

KING NAAT VELIOV

& THE ORIGINAL KOČANI ORKESTAR

(Macedonia)

Naat Veliov tromba

Orhan Veliov tromba

Elsan Ismailov sassofono, clarinetto

Ali Memedovski darbouka

Dalkran Asmetov tuba baritono

Hikmet Veliov basso tuba

Redzaim Juseinov percussioni

ingresso: intero 15 euro – ridotto 12 euro

giovedì 14 giugno, ore 21.30

BORIS KOVAČ & LA CAMPANELLA

Tango Apokalitiko Balkaniko

Boris Kovač sassofoni, voce

Vukašin Mišković chitarra

Goran Penić fisarmonica

Miloš Matić contrabbasso

Lav Kovač percussioni

ingresso: intero 15 euro – ridotto 12 euro

giovedì 21 giugno, ore 21.30

LA SCELTA

E tu cosa avresti fatto?

Spettacolo teatrale di e con Marco Cortesi e Mara Moschini

con il patrocinio di Amnesty International – sezione italiana

Rai Segretariato Sociale

ingresso: intero 8 euro – ridotto 5 euro

giovedi 28 giugno, ore 21.30

KAL

Rock’n’ Roma

Dragan Ristic chitarra, voce

Aleksandar Maksem batteria

Slavisa Pavlovic-Stanley basso

Boris Kostic armonica

Milorad Jevremovic violino

ingresso: intero 15 euro – ridotto 12 euro

PROIEZIONI

mercoledì 6 giugno, ore 21.00

Benvenuto Mr. President (Gori vatra, Austria/Turchia/Francia/ Bosnia-Erzegovina, 2003, 105’) di Pjer Žalica

venerdì 8 giugno, ore 21.00

Il cerchio perfetto (Savraseni krug, Bosnia, 1996, 110’) di Ademir Kenović

mercoledì 13 giugno, ore 21.00

Rata neće biti. La guerra non ci sarà (Italia, 2008, 170’) di Daniele Gaglianone

venerdì 15 giugno, ore 21.00

Souvenir Srebrenica (Italia, 2005, 90’) di Luca Rosini e Roberta Biagiarelli

mercoledì 20 giugno, ore 21.00

Il segreto di Esma (Grbavica, Bosnia ErzegovinaAustria/Croazia/Germania, 2005, 90’) di Jasmila Žbanić

venerdì 22 giugno, ore 21.00

Prima della pioggia (Before the Rain, Francia/Gran Bretagna/Macedonia, 1994, 115’) di Milcho Mančevski

mercoledì giugno 27, ore 21.00

Il tempo di guardare. Il tempo di vedere (Italia, 2012, 107’) di Andrea Laquidara

venerdi 29 giugno, ore 21.00

La polveriera (Bure baruta, Francia/Grecia/Macedonia/Turchia, 1998, 100’) di Goran Paškaljević

Info

Centro Culturale Candiani

Piazzale Candiani, 7

30174 Mestre

t. +39 041 2386126

candiani@comune.venezia.it

www.centroculturalecandiani.it

Biglietteria

INCONTRI

Ingresso libero

(dove non diversamente indicato)

PROIEZIONI

Ingresso riservato ai soci CinemaPiù 2011/2012

(valida sino al 30 giugno 2012) e CinemaPiù

2012/2013 (valida sino al 30 giugno 2013).

Tessera ordinaria 30 euro, studenti 20 euro

in vendita alla biglietteria del Centro Culturale

Candiani.

È consigliata la prenotazione.

SPETTACOLI

Biglietti in vendita alla biglietteria del Centro

e on line sui siti

www.centroculturalecandiani.it

www.biglietto.it

(diritto di prevendita 1 euro)

Riduzioni: Candiani Card, CinemaPiù, studenti

Leave a comment

*