#BringBackOurGirls, dall'università di Padova appello per le studentesse rapite in Nigeria

Redazione Padova - 17 Maggio 2014

Legambiente, "puliamo le spiagge 2014"

Redazione Padova - 17 Maggio 2014

Bruxelles, l'elica sul tetto

Redazione Padova - 17 Maggio 2014
empty image
empty image

thehotelUno studio della VUB (Vrije Universiteit Brussel, ossia l’università di lingua neerlandese della città) ha dimostrato che su alcuni edifici particolarmente alti a Bruxelles-Brussel la velocità del vento è paragonabile a quella registrata lungo la costa 마이플랫폼 다운로드. Per l’esempio, l’albergo Hotel, una colonna di 96 metri tra la Porte de Namur e Louise, ove ha soggiornato anche il presidente statunitense Barack Obama lo scorso marzo, sembra offrire le condizioni migliori per l’installazione di una elica tra i quattro siti studiati frontpage. A 7 metri dal tetto il vento ha una velocità di 5.6 m/s. Sugli altri 3 edifici scelti per lo studio, la velocità del vento si attesta rispettivamente a 4.4 m/s sul Siege d’Elia, 4.0 m/s su uno degli edifici del campus Solbosch della ULB (l’università francofona della città), e 3.8 m/s per un edificio al porto di Bruxelles, a 12 m dal suolo .net framework 4.7.

Lo studio mostra che l’installazione di un impianto eolico nella Regione Bruxelles capitale potrebbe essere conveniente 스케치업 2017 다운로드. La fattibilità del progetto dipende principalmente dalla velocità del vento e delle condizioni economiche. Si pensa a delle piccole eliche, con altezza dell’albero di 15 m e con potenza massima di 10 kW volume of Detective Conan Eavesdropping. L’investimento potrebbe interessare le piccole e medie imprese, soprattutto se non è necessaria una gru per l’installazione. In tal caso, il periodo necessario per recuperare l’investimento sarebbe di meno di sette anni per i modelli migliori 몬스터 트레이너 다운로드.

La notizia in francese (link) ed in neerlandese (link) ez spc.

Domanda provocatoria: Vista la polemica per il recente piano di sorvolo della città, con aerei che dalle 6 alle 23 disturbano chi vive e lavora in alcuni tra i quartieri più popolosi e popolari, quanto ci metterebbero i cittadini a formare un comitato contro l’inquinamento acustico ed elettromagnetico di simili impianti sul tetto dei grattacieli jdk 5 0 다운로드?

Lidia Pittarello