Le bandiere bucate sventolano di nuovo a Bucarest

nobilhuomo - 19 gennaio 2012

Alcune immagini si ripetono

nobilhuomo - 19 gennaio 2012

Oggi anche a Singapore comincia l'Anno del Dragone d'Acqua

nobilhuomo - 19 gennaio 2012
empty image
empty image
Singapore festeggia l'Anno del Dragone

Singapore festeggia l'Anno del Dragone

Secondo una leggenda cinese, un giorno gli dei hanno indetto una gara per decidere come contare gli anni e in che ordine farlo. Così molto tempo fa, in Cina, naturalmente, l’Imperatore di Giada, nel giorno del suo compleanno, disse agli animali che ci sarebbe stata una gara di nuoto. I primi dodici animali che fossero riusciti ad attraversare il fiume avrebbero assegnato ciascuno il suo nome a un anno dello zodiaco.

lo Zodiaco Cinese ha una dimensione cosmologica di cicli di dodici anni ciascuno con il nome di un animale

lo Zodiaco Cinese ha una dimensione cosmologica di cicli di dodici anni ciascuno con il nome di un animale totemico

L'anno del Topo è il primo anno dello zodiaco cinese

L'anno del Topo è il primo anno dello zodiaco cinese

Tutti gli animali si allinearono lungo la sponda del fiume. Il topo e il gatto, che erano buoni amici, erano preoccupati perché non sapevano nuotare troppo bene. Essendo però intelligenti chiesero al bue, che era forte, se li poteva portare fino all’altra sponda del fiume. Il bue acconsentì. I tre presto si accorsero con entusiasmo che il bue era il primo della gara.

Avevano quasi raggiunto l’altra sponda, quando il topo spinse il gatto nel fiume quasi facendolo annegare e proprio mentre il bue sembrava sul punto di vincere, il topo gli saltò sulla testa e di lì sulla riva, arrivando per primo.

L'anno del bue in un francobollo canadese, dove c'è una grande comunità cinese formatasi soprattutto negli anni prima del ritorno di Hong Kong e Macao alla Cina.

L'anno del Bue in un francobollo canadese, dove c'è una grande comunità cinese formatasi soprattutto negli anni prima del ritorno di Hong Kong e Macao alla Cina.

Ben fatto– disse l’Imperatore di Giada al topo orgoglioso: –Il primo anno dello Zodiaco avrà il tuo nome.- Il povero bue, ingannato, ottenne il secondo posto. Poco dopo si presentò la tigre, stanchissima per la lotta contro le forti correnti.

L'anno della Tigre tatuato sulla schiena di Angelina Jolie. Secondo gli Asiatici tatuarsi l'animale del proprio anno di nascita aiuta a connettersi con le sue prerogative.  In Asia si usa anche come contrassegno per riconoscersi tra membri di diverse società segrete.

L'anno della Tigre tatuato sulla schiena di Angelina Jolie. Secondo gli Asiatici tatuarsi l'animale del proprio anno di nascita aiuta a connettersi con le sue prerogative. In Asia si usa anche come contrassegno per riconoscersi tra membri di diverse società segrete.

Il prossimo ad arrivare fu il coniglio, che non aveva nuotato per niente, avendo fatto dei salti su alcune pietre miliari e infine su un tronco galleggiante, che lo portò a riva.

Simpatica "coniglietta" con i simboli dell'anno del Coniglio

Simpatica "coniglietta" con i simboli dell'anno del Coniglio

Proprio dopo il coniglio, un dragone piombò a terra ad ali spiegate per occupare il quinto posto. L’Imperatore di Giada, sorpreso, gli chiese: –se non hai nuotato, come puoi partecipare alla gara?– Il dragone rispose bonariamente:

Alcune persone e animali avevano bisogno di acqua da bere, quindi mi sono trattenuto a scatenare un po’  pioggia-, spiegò il drago. –Mentre stavo arrivando qua, ho visto un povero coniglio su un tronco sull’acqua e gli ho dato un soffio di vento in modo che potesse raggiungere la riva del fiume.-

L’Imperatore di Giada per premiare la gentilezza del dragone gli intitolò il quinto anno dello zodiaco.

Anno del Serpente

Anno del Serpente

Poco dopo, uno scalpitare di zoccoli annunciava l’arrivo imminente del cavallo, ma a sorpresa il prossimo animale a presentarsi fu invece il serpente, che si era subdolamente avvinghiato ad una zampa del cavallo e proprio mentre questi stava per presentarsi all’Imperatore di Giada si era divincolato saltandogli avanti. Il cavallo dovette accontentarsi del settimo posto. Poco tempo dopo, una zattera portò a riva la capra, la scimmia e il gallo, che spiegarono all’Imperatore come si erano aiutati vicendevolmente con la zattera: il gallo la aveva trovata, la capra e la scimmia avevano eliminato le erbacce che la ricoprivano ed insieme la avevano spinto in acqua.

Anno del Cavallo

Anno del Cavallo

L’Imperatore si compiacque che gli animali avessero lavorato insieme. Così la capra divenne l’ottavo animale dello zodiaco, la scimmia, il nono e il decimo, il gallo.

L’animale successivo ad arrivare fu il cane. L’Imperatore, stupito, gli chiese: -Perché sei così in ritardo quando sei uno dei migliori nuotatori?- -L’acqua nel fiume-, rispose il cane, – era così pulita che ho dovuto fare il bagno lungo la strada-. La sua ricompensa fu di avere l’undicesimo anno col suo nome.

Anno della Capra

Anno della Capra

Infine era rimasto un solo posto vuoto nello zodiaco e l’imperatore stava aspettando l’ultimo vincitore quando sentì il grugnito del cinghiale. -Ci hai messo molto tempo per attraversare il fiume-, l’imperatore lo rimproverò. -Ho avuto fame e mi sono fermato a mangiare-, spiegò il cinghiale, -e dopo il pasto mi sono sentito così stanco che mi addormentai.- L’Imperatore di Giada concluse:  -L’ultimo anno dello zodiaco avrà il tuo nome-.

anno della scimmia

Anno della Scimmia

Lo sfortunato gatto che era stato spinto in acqua dal topo finalmente era riuscito a strisciare fuori dall’acqua, ma troppo tardi per dare il suo nome ad un anno. Da allora i gatti non sono mai stati amici con i topi.

Questa leggenda è molto interessante perché ci conferma che in fondo la natura umana è la stessa a tutte le latitudini: ci sono quelli che ti aiutano ad attraversare il fiume e ci sono quelli pronti a passare sopra la tua testa. Quello che  risalta è un mondo dall’etica molto diversa dalla nostra. Mentre noi avremmo sicuramente denunciato il serpente ed il topo per non aver giocato sportivamente, in Cina questo atteggiamento veniva premiato. Machiavellicamente l’unico dato importante restava il successo, non importa con quali mezzi conseguito.

Ecco qui sotto una tabella con i vari anni in sequenza:

Topo 1900 1912 1924 1936 1948 1960 1972 1984 1996 2008 2020
Bue 1901 1913 1925 1937 1949 1961 1973 1985 1997 2009 2021
Tigre 1902 1914 1926 1938 1950 1962

1974

1986 1998 2010 2022
Coniglio 1903 1915 1927 1939 1951 1963 1975 1987 1999 2011 2023
Dragone 1904 1916 1928 1940 1952 1964 1976 1988 2000 2012 2024
Serpente 1905 1917 1929 1941 1953 1965 1977 1989 2001 2013 2025
Cavallo 1906 1918 1930 1942 1954 1966 1978 1990 2002 2014 2026
Pecora 1907 1919 1931 1943 1955 1967 1979 1991 2003 2015 2027
Scimmia 1908 1920 1932 1944 1956 1968 1980 1992 2004 2016 2028
Gallo 1909 1921 1933 1945 1957 1969 1981 1993 2005 2017 2029
Cane 1910 1922 1934 1946 1958 1970 1982 1994 2006 2018 2030
Cinghiale 1911 1923 1935 1947 1959 1971 1983 1995 2007 2019 2031
Come viene festeggiato a Singapore l’Anno del Dragone che comincia oggi, 23 Gennaio 2012?
Lo scopriremo insieme presto nella prossima puntata.
L’Anno del Dragone d’Acqua. (segue, parte prima)– di Giovanni LOMBARDO

Anno del Gallo

Anno del Gallo

Leave a comment

*