Pussy Riot, il processo in diretta

Redazione - 1 agosto 2012

Lavorare con Google

Redazione - 1 agosto 2012

Costruire antirazzismo (anche all’Università)

Redazione - 1 agosto 2012
empty image
empty image

Un corso di perfezionamento e aggiornamento professionale dedicato all’Antirazzismo. L’idea nasce in una città che con lo stereotipo razzista deve conviverci tutti i giorni, Verona. Termine ultimo per le iscrizioni 25 settembre 2012.

Il Corso è riconosciuto dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR – presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri), come “iniziativa di rilievo
nell’ambito delle attività di prevenzione e contrasto delle discriminazioni razziali”.

Questo il bando:
PROGRAMMA
Nella società multiculturale che si sta realizzando in Italia e in Europa sono ancora molteplici gli ambiti pervasi da discorsi e pratiche razziste e xenofobe. A volte pratiche e discorsi razzisti sono consapevoli, altre inconsapevoli. Migranti e minoranze di vario tipo continuano a subire trattamenti differenziali e ad essere oggetto di narrative discriminatorie. La loro presenza, strutturale nella società italiana, è presentata come marginale, se non negata e censurata da una violenza che li colpisce quotidianamente, spesso impedendo loro l’accesso ai diritti fondamentali. A partire dalla storia del concetto di razza, si analizzeranno i vari tipi di razzismo. Inoltre, un focus particolare verrà riservato all’apprendimento delle buone pratiche antirazziste in ambito giuridico, massmediatico, medico, religioso, psicologico, economico e antropologico.
OBIETTIVI FORMATIVI
· Acquisire gli strumenti conoscitivi per evidenziare i fenomeni del recente e più eclatante rigurgito razzista (islamofobia, antiziganismo, omofobia…).
· Saper individuare e decostruire discorsi, narrative e pratiche razzisti e saperli ricostruire in senso antirazzista.
· Saper applicare nella propria quotidianità, nel proprio lavoro e ambiente di lavoro, ambiente domestico e tempo libero, le conoscenze e le abilità acquisite.

METODOLOGIE
Lezioni frontali ed esercitazioni.
DESTINATARI
Docenti, educatori, formatori, dirigenti, operatori nei servizi e nelle imprese pubbliche e private e tutti coloro che sono interessati alla costruzione di pratiche antirazziste.
DIDATTICA

Antropologia e antirazzismo I. Leonardo Piasere. Università di Verona. 19 ottobre 2012
Antropologia e antirazzismo II. Leonardo Piasere. Università di Verona 26 ottobre 2012
Il giornalismo antirazzista Lorenzo Guadagnucci Associazione “Giornalisti contro il razzismo” 31 Ottobre 2012
L’Osservatorio “Articolo 3” sull’antirazzismo Eva Rizzin, Osservatorio “Articolo 3” 9 novembre 2012
Leggere la città, Sabrina Tosi Cambini Università di Verona 16 novembre 2012

La città antirazzista Nicola Solimano Fondazione G. Michelucci 23 novembre 2012

Neuroscienze e antirazzismo Valentina Moro Università di Verona 30 novembre 2012
Emozioni, razzismo e antirazzismo, Anna Maria Meneghini Università di Verona 7 dicembre 2012
Gli aspetti economici delle migrazioni, Nicola Sartor Università di Verona 14 dicembre 2012
Cristianesimo e antirazzismo Cristina Simonelli Studio Teologico San Zeno, Verona 20 dicembre 2012
Antropologia Medica Giovanni Pizza Università di Perugia 1 febbraio 2013
Cura e antirazzismo Gianfranco Rigoli CESAIM – Centro Salute Immigrati, Verona 8 febbraio 2013

ESERCITAZIONI
Le leggi italiane contro i razzismi, Laura Calafà, Università di Verona 15 febbraio 2013
Omofobia e transfobia Lorenzo Bernini Università di Verona 15 febbraio 2013
Razzismo e storie di vita Rosanna Cima Università di Verona 22 febbraio 2013
Razzismo e peace-keeping Francesca Fraccaroli, UN OCHA D.R. Congo 22 febbraio 2013
Antisemitismo e antiziganismo Leonardo Piasere Università di Verona 1 marzo 2013
Come scrivere un testo sull’antirazzismo Leonardo Piasere Università di Verona 1 marzo 2013

TITOLI RICHIESTI
Corso di Perfezionamento: Laurea Triennale o Laurea Specialistica o Magistrale o Quadriennale
Corso di Aggiornamento Professionale: Diploma di Maturità.
SEDE DEL CORSO
Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia, Lungadige Porta Vittoria, 17 – Verona.
DURATA E FREQUENZA
Salvo i casi segnalati, il Corso si terrà il venerdì dalle 15.00 alle 18.30, nel periodo 20 Ottobre 2012 – 1 Marzo 2013, per un totale di 15 incontri. Per il rilascio dell’attestato e dei CFU si richiede una frequenza minima pari all’80%. Le ore totali, tra lezioni, esercitazioni, studio individuale e prova finale, saranno 200.
PROVA FINALE
Elaborato scritto (o testo multimediale) e discussione orale.
CREDITI FORMATIVI
Al termine del Corso, e al superamento della Prova finale, agli iscritti che abbiano svolto le attività previste e frequentato almeno l’80% delle lezioni, verrà rilasciato un attestato di frequenza e saranno attribuiti 8 CFU.
TASSE
500,00 Euro, da versare in un’unica rata entro il 15 ottobre 2012.
PRESENTAZIONE DOMANDA E POSTI DISPONIBILI
Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 25 settembre 2012. La selezione (in base al voto di laurea e di maturità) avverrà il 2 ottobre 2012 e il termine ultimo per il pagamento sarà il 15 ottobre 2012. Il numero minimo di posti disponibili è 15, il numero massimo 40.
SEGRETERIA / INFORMAZIONI
CREAa – Centro di Ricerche Etnografiche e di Antropologia applicata “Francesca Cappelletto”, via Vipacco 7, 37129 Verona  creaa@ateneo.univr.it
leonardo.piasere@univr.it. Per il bando, moduli di iscrizione, pagamento e altre informazioni consulta il sito www.formazione.univr.it (Offerta formativa, Corsi di Perfezionamento)

Leave a comment

*