I cartelloni pro Palestina che scuotono gli Usa

Redazione - 4 agosto 2012

Come non pagare l’autostrada in Slovenia

Redazione - 4 agosto 2012

Creare lavoro: un bando per 10 giovani disoccupati

Redazione - 4 agosto 2012
empty image
empty image

Per la serie “quando la crisi spinge la responsabilità sociale”. Mcz Group, azienda di Pordenone, promuove un progetto contro la disoccupazione. Per farlo Mcz Group (azienda nel settore del riscaldamento domestico e della cottura da esterni) ha scelto di destinare il budget tradizionalmente destinato ai regali di Natale all’iniziativa di responsabilità sociale “Job Creation”. Insieme ad EURES, il servizio della Commissione Europea per la mobilità professionale, ha bandito un concorso per assegnare 10 contributi a giovani disoccupati che intendano vivere la loro prima esperienza di lavoro in Europa.

Le sovvenzioni – che ammontano a 2500 euro l’una – saranno un contributo iniziale per affrontare le prime spese, come viaggi, affitto, corsi di lingua o altro, per
esperienze di lavoro di almeno 4 mesi.

I DESTINATARI
All’iniziativa potranno concorrere giovani disoccupati tra i 18 e i 30 anni, residenti in uno dei 27 Paesi UE o in Svizzera, Norvegia, Islanda, Lichtenstein, con i seguenti requisiti:
· siano diplomati o laureati;
· abbiano buona padronanza dell’inglese e/o della lingua del paese ospitante;
· non abbiano mai svolto prima esperienze di lavoro o tirocini all’estero.
Il servizio EURES si impegnerà a favorire l’incontro tra le aziende e i candidati, mettendo a disposizione i propri canali. La domanda di partecipazione al concorso va presentata entro il 31 Ottobre 2012.

Questo il bando

Cosa offre MCZ

  • un contributo di 2.500 euro a candidato a parziale copertura delle spese di trasferta, vitto e alloggio, corsi di lingua, per chi abbia trovato un’esperienza lavorativa di almeno 4 mesi in un Paese europeo diverso da quello di provenienza
  • potrai trovare da solo l’azienda che ti interessa oppure scegliere tra quelle selezionate da MCZ ed EURES, il servizio europeo per la mobilità professionale; in ogni caso dovrai avere già superato la selezione quando ti candiderai a Job Creation.

Chi può concorrere

  • giovani disoccupati tra i 18 e i 30 anni residenti nei 27 stati membri dell’UE e in Norvegia, Islanda, Lichtenstein, Svizzera
  • diplomati o laureati
  • che non abbiano mai svolto attività lavorativa all’estero
  • che abbiano buona padronanza dell’inglese e/o della lingua del paese ospitante
  • che non abbiano mai usufruito prima di altri contributi per lavoro all’estero, tipo Leonardo, Your First Job Abroad, Your first EURES Job, ecc.

Quale sarà la selezione

Valuteremo tutte le domande arrivate entro il 31/10/2012. Saranno privilegiati i laureati o diplomati da non più di 12 mesi con alto punteggio e chi avrà trovato offerte di lavoro di maggiore durata.

Cosa fare

  • Scarica e leggi il bando del concorso in ogni sua parte (Ita, Eng).
  • Verifica se il tuo profilo corrisponde ad una delle offerte di lavoro che abbiamo selezionato qui oppure ad una di quelle presenti nel portale di EURES, sostieni i colloqui previsti e supera la selezione.
  • Se invece hai già ottenuto un’offerta autonomamente, chiedi all’azienda che ti ospiterà una dichiarazione d’intenti secondo il nostro fac simile (Ita, Eng) e compila la job description secondo questo modello (Ita, Eng).
  • Se non l’hai già fatto, iscriviti al portale www.eures.europa.eu e, se sei italiano, anche su www.cliclavoro.gov.it
  • Compila la domanda (Ita, Eng) e prepara tutti i documenti richiesti dal bando.
  • Invia il tutto con raccomanda con ricevuta di ritorno entro il 31/10/2012.

Per altre informazioni: jobcreation@mcz.it

Altre offerte di lavoro su Anordestdiche

Leave a comment

*