Il bene ostinato

Redazione Padova - 22 novembre 2011

Nara: verso il tempio delle mille lanterne, passando per la narice di un Buddha

Redazione Padova - 22 novembre 2011

Domenica a Padova votano gli extracomunitari: parte la sfida, bisogna raggiungere il quorum

Redazione Padova - 22 novembre 2011
empty image
empty image

Accanto al loro nome c’è un simbolo: alle urne vota anche chi non conosce la lingua italiana. Cittadini extracomunitari e democrazia: un mix che a Padova si ripete domenica prossima, dalle 8 alla 20, nei tre seggi della Fiera, in via Tommaseo. Si vota per creare una consulta formata da almeno 15 membri (che potrebbero diventare anche 25: ci sono da rispettare criteri di rappresentatività di nazioni e quote rosa). La consulta poi sceglierà al suo interno un membro da mandare in consiglio comunale, con la possibilità di intervenire durante i lavori e presentare delibere da mettere all’ordine del giorno.  Una battaglia è già partita: quella per raggiungere il quorum, fissato circa a quota 2500 votanti. Gli extracomunitari maggiorenni in città sono più di 16.600.

Qualcuno che voterà c’è di sicuro: leggete questa testimonianza, Yulisa ha già scelto chi votare. http://www.padova24ore.it/succede-in-comune/4836-gli-stranieri-votano-a-padova-anche-yulisa-che-sta-diventando-un-po-leghista.html

Leave a comment

*