“Incontri ravvicinati”, il teatro interculturale racconta il viaggio

Redazione - 14 dicembre 2016

L’aereo del futuro? Con salotti, centri benessere e letti a castello

Redazione - 14 dicembre 2016

“Dove vanno le nuvole”, in un film i profughi e l’accoglienza che funziona

Redazione - 14 dicembre 2016
officine arte teatro laboratorio interculturale
aereo interno
dove vanno le nuvole

Un film documentario che racconta l’Italia dell’“emergenza migranti”, raccontando modelli di convivenza soprendenti, umanità in movimento ed esperimenti concreti di accoglienza dei richiedenti asilo. È “Dove vanno le nuvole”, un film di Massimo Ferrari che sarà presentato in prima visione padovana venerdì 16 dicembre alle ore 19.00 presso l’auditorium di Casa a colori – QuiPadova, in via del Commissario 42 a Padova.

Con l’occasione sarà possibile visitare anche la mostra fotografica di Francesco Malavolta, fotoreporter che documenta con immagini drammatiche e bellissime quello che avviene ai confini dell’Europa e nella rotta dei flussi migratori. La proiezione sarà preceduta da un aperitivo di benvenuto alle 18.30.

L’appuntamento si inserisce nell’ambito del progetto “L’infinito viaggiare. Storie, letture e racconti della società del migrare”, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell’ambito del bando Culturalmente 2015.

Le stesse Cooperative Nuovo Villaggio e Città So.la.re., che promuovono l’evento, sono un esempio innovativo in tema di accoglienza: realizzano infatti un tipo di ospitalità ibrida che vede la condivisione di spazi tra turisti, ospiti in disagio abitativo e richiedenti asilo, nelle tre Case a Colori localizzate a Padova e a Dolo. Questo tipo di accoglienza realizza un processo virtuoso di condivisione di idee ed esperienze e di integrazione tra culture diverse.

Leave a comment


*