Troppi rifugiati, il Museion spegne il wi-fi. Ragaglia: soluzione temporanea

Redazione - 4 gennaio 2016

Perché la DDR ci piace (ancora) così tanto

Redazione - 4 gennaio 2016

Dubai, città che si espande a macchia d’olio

Redazione - 4 gennaio 2016
01_Museion_Prenner_FotoSeehauser
IMG_7129
main_sept15

Dubai è un importante ed internazionale centro finanziario degli Emirati Arabi Uniti affacciato sul Golfo Persico, tra Abu Dhabi e Sharja, ma anche grande capitale dello shopping e del divertimento, che gioca sul contrasto tra l’antico e il moderno offrendo ai suoi visitatori numerose attrattive, dai negozi di alta moda e di elettronica ai suggestivi e tradizionali suk.

 

Sorta nel nulla tra il deserto ed il mare, per chi voglia soggiornarvi per lavoro o per passare una piacevole vacanza, i numerosi hotel a Dubai proposti da Accorhotels consentiranno di godere al meglio la città in assoluto comfort e relax. Le migliori strutture del settore dotate di tutte le comodità ed i servizi che si possano offrire. Per gli amanti delle spiagge, per chi è appassionato di golf, per chi vuole scoprire i siti storici e gli edifici di culto – tra cui la Grande Moschea che vale da sola tutto il viaggio – per chi vuole assaporare la varietà di oltre 400 ristoranti etnici differenti o per chi vuole godersi la vita notturna ed i negozi, Dubai è senza dubbio la città ideale per un soggiorno indimenticabile.

 

Un affascinante ed incredibile mix di contrasti tra il vecchio ed il nuovo, tra la cultura occidentale e quella orientale, tra la modernità delle sue costruzioni tecnologiche ed il suggestivo deserto. A tale proposito, se volete vivere il deserto, il Sandboarding – lo snowboard sulla sabbia – è un’esperienza assolutamente da provare, come anche il noleggio di fuoristrada o quad per escursioni sulle dune, la classica gita a dorso di cammello o il Desert Safari. Guide esperte vi condurranno in tipici accampamenti beduini dove potrete gustare deliziosi barbecue o farvi tatuare con l’hennè e godervi gli spettacoli di danza del ventre. Lungo il Dubai Creek potrete navigare a bordo di tipiche “dhow” di legno ed ammirare i panorami di Deira, uno dei quartieri più antichi della città oppure sorvolare la città ed ammirarne tutte le sue meraviglie dall’alto di un tour in elicottero o in aereo. Se invece amate sciare, è possibile farlo all’interno di un centro commerciale con l’incredibile Ski Dubai.

 

Ma Dubai si sta distinguendo anche per un altro aspetto: sono in fase di realizzazione molti progetti ispirati alla green economy, che puntano a renderla un centro di energia pulita nonché la città più verde del mondo entro il 2050. Investimenti monumentali come la gigantesca cornice alta 150 metri che simbolicamente inquadrerà da un lato la città vecchia e dall’altro la zona moderna intorno alla Sheikh Zayed Road; un centro visitatori della riserva naturale di Ras Al Khor a forma di gigantesca conchiglia che ospiterà ristoranti, negozi e terrazze panoramiche; una nuova biblioteca a forma di libro aperto che ospiterà circa un milione di volumi, una sala per eventi ed un cinema; il “Museo del futuro”, edificio a forma di un gigantesco anello; un nuovo parco safari di circa 120 ettari all’interno del quale sorgerà una enorme cascata artificiale, un giardino botanico, un campo da golf, ristoranti ed hotel.

 

Questi grandiosi progetti sono la dimostrazione di quanto Dubai cambi in continuazione e probabilmente da un anno all’altro non ritrovereste la stessa città. Moderna ed evoluta come lo skyline dei suoi grattacieli che si stagliano nel deserto o la veloce ed efficiente metropolitana che collega tutta la città, Dubai è una grande metropoli che stupisce in continuazione per le sue mille sfaccettature. Un’esperienza incredibile che però va visitata con il giusto spirito: non bisogna dimenticarsi che è una città prevalentemente moderna e sarebbe deludente guardarla paragonandola alle nostre città europee. Bella tutto l’anno, meglio evitare il periodo tra Natale ed inizio Gennaio a causa dei prezzi e delle temperature già molto alte.

Leave a comment

*