Scuola negata per i bambini siriani

Redazione - 29 maggio 2013

Tutti i motivi per non trasferirsi in Norvegia

Redazione - 29 maggio 2013

Fukushima vista da Lekic

Redazione - 29 maggio 2013
empty image
empty image

8Il 30 maggio alle ore 21 con ingresso libero all’ex Macello di Via Cornaro 1 a Padova, si terrà il primo degli eventi collaterali organizzati in seno a RicCAA la Biennale Internazionale d’arte e design e politiche di sostenibilità ambientale a cura di Marisa Merlin. Ospite a RicCAA l’artista presente fuori concorso Andrija Lekic, fotografo di fama internazionale, con alcune delle sue straordinarie immagini della tragedia di Fukushima. La serata sarà presentata da uno dei giurati della manifestazione RicCAA, la padovana Francesca Bottacin, ricercatore e docente di Storia dell’arte Moderna all’Università di Urbino, che ha il merito di aver portato a RicCAA in anteprima italiana il lavoro su ToHoku del fotografo montenegrino.

7L’11 marzo 2011 un terremoto di magnitudo 9.0, il più potente mai occorso in Giappone, ha colpito la costa est del Paese, provocando uno tsunami che ha devastato tutto il litorale a nordest. A ciò è seguita la fuoriuscita di materiale radioattivo dalla centrale nucleare di Fukushima Daiichi. Questi tragici eventi hanno ucciso migliaia di persone e causato gravissimi danni a edifici, strade, linee elettriche, in particolare lungo la costa della regione di Tohoku.

Orari: lunedì – domenica dalle 16.00 alle 20.00; sabato -domenica anche mattina -10.00-13.00.

Leave a comment

*