Istanbul dalla A alla Z: meyhane, la trattoria

Antonio Pilello - 23 ottobre 2012

Il Senegal in mostra a Milano

Antonio Pilello - 23 ottobre 2012

I ragazzini obesi con poco testosterone

Antonio Pilello - 23 ottobre 2012
empty image
empty image

Uno studio dell’Università di Buffalo mostra, per la prima volta, che i maschi obesi con un’età compresa tra i 14 e i 20 anni hanno fino al 50% in meno di testosterone rispetto ai maschi magri della stessa età. Questo comporta una maggiore probabilità di essere impotenti o sterili da adulti. Si tratta di un fenomeno che interessa anche l’Italia, dove un bimbo su tre è sovrappeso. In particolare, secondo quanto riportato durante l’ultimo congresso mondiale di medicina sportiva (Roma, 27-30 settembre 2012), sono 1,1 milioni i bambini tra i 6 e gli 11 anni che hanno problemi di peso, con una percentuale in sovrappeso del 23% e di obesi del 20%.

Fernando Botero

La ricerca, spiegata in dettaglio sulla rivista Clinical Endocrinology, ha preso in considerazione 50 soggetti, 25 obesi e 25 magri, classificati per età e livello di maturità sessuale. Le concentrazioni di testosterone e di estradiolo, un ormone estrogeno, sono state misurate nei campioni di sangue prelevati a digiuno al mattino. I risultati preliminari dovranno essere confermati su un numero maggiore di individui, tuttavia questi dati parziali mostrano già le implicazioni negative dell’obesità nei giovani. Oltre alle conseguenze riproduttive, l’assenza o bassi livelli di testosterone aumentano la predisposizione al grasso addominale e comportano una riduzione della massa muscolare, oltre che un aumento della resistenza all’insulina, un fatto che contribuisce all’insorgere del diabete.

Secondo Paresh Dandona, il coordinatore dello studio, la buona notizia è che i livelli di testosterone possono tornare alla normalità nei maschi adulti obesi che si sottopongono a un intervento di bypass gastrico. Probabilmente, è anche possibile tenere sotto controllo i livelli tramite un intervento farmacologico, perdendo peso o cambiando stile di vita, ma questa ipotesi dovrà essere confermata analizzando un campione più ampio. Nel frattempo, non sarà forse opportuno che i nostri figli abbiano una buona alimentazione e facciano sport regolarmente?

Antonio Pilello 

Testosterone Concentrations In Young Pubertal And Post-Pubertal Obese Males.

Mogri M, Dhindsa S, Quattrin T, Ghanim H, Dandona P. Clinical Endocrinology, 2012.

http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/cen.12018/pdf

Leave a comment

*