Sci: "Contro un volontariato neocoloniale"

Redazione - 23 gennaio 2014

Addio clandestini, la storia sotto silenzio

Redazione - 23 gennaio 2014

In Giordania e Armenia con Ca' Foscari

Redazione - 23 gennaio 2014
empty image
empty image

petraDal culto arabo della falconeria alla tradizione liturgica delle chiese orientali ai luoghi mitici sul Mar Morto, di Wadi Rum, Jerash e della intramontabile Petra fino a temi più tangibili come la scarsa reperibilità delle risorse idriche: la prossima tappa del Ca’ Foscari Travellers Club sarà in Giordania, per conoscere il cuore pulsante di civiltà millenarie, sotto la guida sapiente di Massimo Khairallah, che insegna a Ca’ Foscari lingua e cultura araba ed è un profondo conoscitore quel Paese.

ll progetto ‘Ca’ Foscari Travellers Club‘ nasce sulla scia di prestigiosi atenei internazionali, da Cambridge a Oxford. Ca’ Foscari Venezia sperimenta un modo diverso di viaggiare in gruppo all’estero attraverso culture e civiltà: con la guida esperta dei docenti dell’ateneo, il viaggio diventa ‘cultura in viaggio’: un’esperienza intellettuale unica, e allo stesso tempo vivace e dinamica e una opportunità aperta a tutti: viaggiatori appassionati e curiosi, neofiti e non

Le prossime mete sono Giordania (7-15 aprile 2014. Scadenza iscrizioni: 31 gennaio) e Armenia (29 agosto – 7 settembre 2014). A condurre i viaggiatori in questa vera e propria esperienza di vita, saranno i docenti di Ca’ Foscari Massimo Khairallah (Giordania: il cuore pulsante di civiltà millenarie) e Aldo Ferrari (Armenia: nel paese delle pietre urlanti). Ciascun viaggio diventa una esperienza di vita dentro un popolo e le sue tradizioni, alla scoperta di culture, religioni e luoghi insoliti al di fuori dei percorsi di massa. Un’occasione di conoscenza e scambio, con momenti di approfondimento tenuti dai docenti per arricchire la propria curiosità e voglia di sapere.

Gli itinerari di Ca’ Foscari Travellers Club, iniziativa promossa dall’ateneo in collaborazione con Fondazione Università Ca’ Foscari, sono progettati su misura solo da docenti con una pluriennale esperienza di vita, lavoro, studio o ricerca nei Paesi scelti. Ed è grazie a questa esperienza che sarà possibile andare ben oltre i percorsi non solo del turismo di massa ma anche di quelli più esclusivi, e scoprire, comprendere e dunque ‘vivere’ davvero ogni luogo, anche il più sconosciuto, come se ci appartenesse. Gli itinerari del Ca’ Foscari Traveller’s Club vengono accuratamente studiati come un graduale percorso di immersione e comprensione della cultura locale: il vero viaggio all’interno del viaggio.

Info informazioni: http://www.unive.it/media/allegato/infoscari-pdf/2013/travellers-club2013.pdf

Leave a comment

*