Un ferragosto magico, tra spiriti e lanterne

Redazione - 20 agosto 2011

Libere interpretazioni (il Medio Oriente che brucia visto da Beirut)

Redazione - 20 agosto 2011

L'italiano in Georgia

Redazione - 20 agosto 2011
empty image
empty image

L’italiano entra definitivamente nella scuola georgiana. Nei giorni scorsi il vice ministro per l’Educazione georgiano Akaki Seperteladze ha presentato, nel corso di una conferenza stampa a Tbilisi, i nuovi programmi nazionali di studio della lingua italiana e della lingua turca. I programmi riguardanti la lingua italiana sono stati redatti da un team di esperti italo-georgiani, finanziato dall’Ambasciata d’Italia a Tbilisi.

Dal 2012 quindi l’Italiano sarà disponibile, a scelta delle scuole e degli studenti georgiani, come seconda lingua dopo l’inglese, affiancando il russo, il tedesco e il francese, già attualmente disponibili, nonché lo spagnolo ed il turco. Il forte interesse per l’italiano in Georgia è testimoniato anche dal fatto che la nostra lingua era stata la prima, dopo l’inglese, a essere inclusa, lo scorso dicembre, nel Programma Teach and Learn with Georgia, grazie al quale alcuni insegnanti “volontari” dall’Italia erano stati invitati dal Ministero dell’Educazione georgiano a tenere corsi di lingua nelle scuole del Paese. Nel prossimo anno scolastico le scuole georgiane potranno già dar vita a progetti pilota, mentre il Ministero dell’Educazione georgiano procederà presto alla scelta dei libri di testo.

Per ulteriori informazioni, scrivere a: embassy.tbilisi@esteri.it

Leave a comment

*