Fiera delle parole: il programma, si parte

Redazione - 6 ottobre 2013

Gost town Varosha: l'ultimo muro d'Europa

Redazione - 6 ottobre 2013

Marjane Satrapi: Iran, una telefonata non basta

Redazione - 6 ottobre 2013
empty image
empty image

persepolis-imgfilm-smokeUna telefonata – e in particolare quella tra Obama e il nuovo presidente Rohani – non basta. Questo il commento di Marjane Satrapi, l’autrice di Persepolis al nuovo corso iraniano. La scrittrice di origine iraniana e ora residente in Francia, diventata famosa in tutto il mondo grazie ai fumetti (e al film) di Persepolis è stata premiata sabato dalla Fondazione Masi, a Verona, con il Premio Internazionale Grosso d’Oro Veneziano.

Sulla telefonata tra Obama e Rohani, Satrapi è molto prudente. “Ovviamente si tratta di un segnale molto positivo – ha detto – Perché è un segnale d’apertura: ma questo non è sufficiente perché la democrazia è una questione di cultura. Non bisogna dimenticare che in Iran il 65 per cento della popolazione universitaria è femminile, giovani donne che sono una speranza di cambiamento. Nella rivoluzione verde le protagoniste sono state loro. La base della democrazia è l’uguaglianza tra uomini e donne, non la telefonata ta Obama e Rohani“.

La mostra Oceano Iran

Sull’Iran: Alla scoperta dell’Iran; Trans-Iran

Leave a comment

*