Fa’ la cosa giusta: a Milano la fiera del consumo critico

Redazione Padova - 21 marzo 2012

Colpo di Stato militare in Mali

Redazione Padova - 21 marzo 2012

Nude per la blogger egiziana: dall’Iran il calendario rivoluzionario. Ecco il video

Redazione Padova - 21 marzo 2012
empty image
empty image

Ve la ricordate Aliaa Magda El Mahad, la blogger egiziana che posò nuda su Facebook e Twitter per un’ “iniziativa libertaria” pronta a scuotere il suo Paese (e non solo)? Il suo era un urlo contro “una società di violenza, razzismo, sessismo, violenza sessuale e ipocrisia”.

Aliaa ha fatto proseliti: Maryam Namazie, attivista iraniana che attualmente vive a Londra, ma ha vissuto  anche in India, ha messo assieme un gruppo di donne per realizzare un calendario di nudi femminili “rivoluzionari”, solidali con la giovane egiziana.

 

A disegnare il calendario Sonya Barnett, una grafica di Toronto. “Ho pensato che Aliaa avesse bisogno di sapere che ci sono moltissime donne pronte a fare come lei”, ha spiegato. Nel gruppo delle ritratte ci sono Anne Baker e Poppy Wilson St James (madre e figlia), l’insegnante Luisa Batista,  Amanda Brown, la blogger atea Greta Christina, l’attivista di FEMEN (ce le ricordiamo in topless anti Putin) Alena Magelat, la fotografa Mallorie Nasrallah, l’attrice Cleo Powell, Nina Sankari , la scrittrice Saskia Vogel e Maja Wolna.  Dodici donne da tutto il mondo.

Il calendario si può scaricare qui: http://freethoughtblogs.com/maryamnamazie/files/2012/03/NudeRevolutionary_Calendar_2012-13.pdf