Passeggiata interculturale a Padova: in tour con le seconde generazioni

Luca Barbieri - 21 giugno 2016

Arrestato Luca Claudio. E gli elettori di Abano? Un’altra spinta per l’abolizione del suffragio universale

Luca Barbieri - 21 giugno 2016

Refugees Welcome, artisti austriaci e italiani e si danno appuntamento al Brennero

Luca Barbieri - 21 giugno 2016
passeggiata interculturale a Padova
hqdefault
12250802_10205069307954255_864618173_o-1100x701-2

L’appuntamento è per sabato 25 giugno. Al Brennero, lì dove sta sorgendo la barriera anti immigrati voluta dal governo austriaco, artisti italiani e austriaci si ritroveranno su un prato per il Refugees Welcome Day. Dopo il successo avuto dall’analoga esperienza di Bolzano lo scorso novembre, musicisti, artisti e cittadini si esibiranno nel luogo simbolo dell’Europa che rischia di chiudersi in sé stessa per dire il proprio no al ritorno delle barriere. Lo faranno nella settimana che viene dedicata proprio all’emergenza rifugiati, in un’Europa mai così distratta. L’appuntamento, organizzato da pacifisti italiani e austriaci, si svolgerà in territorio austriaco, a pochi metri dalle barriere.

Il programma (cui si può aderire attraverso questa pagina Facebook)  prevede musica e attività dalle 11 alle 18 di sabato. Si inizia alla mattina con un picnic e la musica di Jazzy Funky Jam di Innsbruck  e Giovanni Di Vella con i Capitan Whistle & Belmondo’s Friends. Alle 12 giochi per i bambini. Nel pomeriggio musica con la Streetnoise Orchestra e DJ Tom im Anschluss e la possibilità per tutti di lasciare la propria testimonianza dal palco. Il programma è in via di definizione man mano che arrivano le adesioni. Artisti e attivisti italiani che vogliono dare una mano possono iscriversi al gruppo https://www.facebook.com/groups/911676258953349/?fref=ts. Anordestdiche e Alto Adige Innovazione ci saranno.


 

 

Leave a comment


*