Concorso fotografico: primo premio di 4mila euro

Redazione - 20 luglio 2013

Momenti in detenzioni

Redazione - 20 luglio 2013

Schio capitale del Freestyle

Redazione - 20 luglio 2013
empty image
empty image

408528_10152449416175562_1444177267_nParkour, skateboard, bike trial e freeclimbing sono pronti ad invadere Schio. Più di 300 atleti da tutta Europa sono infatti in arrivo per uno dei più importanti eventi di Sport Freestyle in Italia in programma dal 26 al 28 luglio nella città dell’alto Vicentino.
La quarta edizione di Krap Invaders (www.krapinvaders.com) è il  raduno internazionale degli sport Freestyle. Il termine Freestyle (che tradotto letteramente dall’inglese significa Stile Libero) viene utilizzato per definire la libera e creativa interpretazione, principalmente di classiche discipline sportive e in campo musicale, e virtualmente applicabile ad ogni attività espressiva.
Krap Invaders 4 raggrupperà in un area di 9.000 metri quadri in via dell’Industria, spazi e strutture per praticare discipline quali il Freerunnig, Parkour, Skateboard, Dirt Bike Jump, Bike Trial, Break Dance, Hip Hop e Freeclimbing. Una Area Bimbi attrezzata con giochi d’acqua, Scivoli Gonfiabili, Trampolini Elastici e facile accesso alla parete artificiale di arrampicata costituirà una occasione di gioco e attività per i piccoli ospiti e futuri atleti.
320970_10152396984225562_419539458_nIl programma di eventi inizierà venerdì 26 Luglio con una gita degli atleti Parkour in località
Contrà Pria ad Arsiero per esercitarsi in un ideale contesto di rocce, natura e tuffi nelle fresche acque del
torrente Astico, per proseguire sabato 27 e domenica 28 Luglio con liberi allenamenti, esibizioni,
competizioni e workshop accompagnati da musica e D.J., sulle varie strutture nel Piazzale Pubblici
Spettacoli a Schio da parte di atleti Italiani e stranieri, provenienti quest’anno da più di 20 nazioni.
Gruppi musicali Rock, Hip Hop animeranno le serate di sabato e domenica, durante tutta la durata dell’evento saranno in funzione stand gastronomici e chioschi di bevande.

La manifestazione è promossa da Krap, una Associazione sportiva dilettantistica nata nel gennaio del 2008 con lo scopo di promuovere e agevolare la pratica degli sport Freestyle come Freerunning, Parkour, Skateboard, Snowboard, Mountain Bike e altro ancora.  Nell’ottobre del 2010 prende vita il “KRAPANNONE” un ex capannone industriale di 1.100 M.Q. che Krap trasforma in Skatepark, Parkourpark e palestra Freestyle. Il Krapannone diventa la nuova sede sociale di Krap, il luogo di ritrovo preferito dai giovani appassionati della zona e il punto di riferimento in Italia e in Europa per i praticanti di questi sport. Ad oggi KRaP vanta più di 600 soci praticanti, per la maggiorparte di età inferiore ai 16 anni

Leave a comment

*