Pena di morte nel mondo, boom del Medio Oriente. Il rapporto e la mappa di Amnesty

Redazione Padova - 25 marzo 2012

I Kalenjin, popolo della corsa. Viaggio a Kericho: fra tè, maratoneti e multinazionali

Redazione Padova - 25 marzo 2012

Shenouda, il Papa dei Copti che era solo come un intero sinodo

Redazione Padova - 25 marzo 2012
empty image
empty image

Per più di quarant’anni, Papa Shenouda III ha guidato con grande carisma la Chiesa copta egiziana nella difficile fase dell’ascesa islamista e delle tensioni intercomunitarie, puntando sulla coesione e sull’identità cristiana dei suoi fedeli, sulla catechesi e su una presenza non remissiva nella società. A poco più di un anno dalla caduta del Presidente Mubarak, cui Shenouda aveva assistito senza entusiasmo, la sua scomparsa sopraggiunge a segnare ulteriormente la fine di un’epoca e costringe la comunità cristiana più grande del mondo arabo a una delicata transizione nella transizione.

Ne parla in una conversazione con pubblicata dal sito Oasiscenter padre Rafiq Greiche, capo dell’Ufficio Stampa della Chiesa copto-cattolica d’Egitto. Ecco il link dove leggerla. Papa Shenouda III, l’uomo che era solo come un intero Sinodo.

Leave a comment

*