Gli aderenti all’appello sono già alcune centinaia. Oggi venerdì 23 marzo alle 12 in Oranienburgerstr.54-56 a Berlino manifestazione in supporto del Tacheles. Una catena umana già circonda il centro artistico culturale chiuso ieri.

Per la giornata è atteso un pronunciamento del tribunale che dica una parola chiara sull’occupazione dello stabile da parte della banca acquirente avvenuta senza una sentenza esecutiva di sfratto.

Barbara Fragogna, la direttrice artistica dell’art house invita tutti a partecipare: “Chi non può scriva e-mail di protesta a questi indirizzi: holger.schwemer@stt-hh.de, ronald.titz@stt-…hh.de,kontakt@lahr-gawron.de, dr.schultz@schultzundseldeneck.de, anja.miesner@mueller-spreer-ag.de, gesine.daehn@hsh-nordbank.com, olaf.scholz@hamburg.de, info@gal-fraktion.de, info@SPD-Fraktion-Hamburg.de, info@cdu-hamburg.de, landesregierung@schleswig-holstein.de, der-regierende-buergermeister@senatskanzlei.berlin.de, andre.schmitz@kultur.berlin.de”

Un nuovo video sull’occupazione da parte di polizia e security della banca:





Share

About Author

Redazione

(0) Readers Comments

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


uno × = 3


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>