immigrazione

Alte Ceccato, capitale “bangla” del Nord Est. Un libro la racconta

Giulio Todescan - 23 giugno 2015
Alte Ceccato. Foto Damiano Simionato

Per trovare la capitale del Bangladesh a Nord Est basta uscire al casello dell’autostrada A4 di Montecchio Maggiore, scavalcare la ferrovia e imboccare i viali lineari fra i condomini di Alte Ceccato. Per scoprirne il perché bisogna leggere il saggio «Alte Ceccato. Una Banglatown nel nordest» (professionaldreamers, Trento, 2015) scritto da Francesco Della Puppa, sociologo e ricercatore sociale, e Enrico Gelati, facilitatore nelle scuole di …

Continue reading

Senza biglietto in treno e i morti di Lampedusa

Redazione - 21 ottobre 2013

Treno Verona-Milano, venerdì pomeriggio, prima classe. Il freccia rossa entra in stazione e i passeggeri si accodano per scendere. Il capotreno scorta 3 persone e con la radio chiama la Polfer: “Sono due polacchi ubriachi e un nigeriano senza biglietto“. I tre sono tranquilli in coda, pronti all’abbraccio della Polfer. C’è un po’ di imbarazzo o forse infastidita indifferenza nella carrozza. Il capotreno guarda il …

Continue reading

Aigues-Mortes, il massacro degli italiani

Redazione - 14 agosto 2013

Un gruppo di immigrati stranieri arrivati per cercare lavoro. L’accusa di rubarlo ai residenti. E la vendetta. Un pogrom. Dieci, quattordici, alcune fonti dicono novanta morti. Quando gli immigrati eravamo noi. Il 17 agosto di quest’anno ricorre il 120° anniversario dell’eccidio che ad Aigues-Mortes nel 1893 costò la vita ad almeno  dieci immigrati italiani e il ferimento di un centinaio di essi, vittime innocenti della …

Continue reading

La mia Moldavia portata in Italia

Redazione - 16 gennaio 2013

La presenza moldava in Italia ha una storia recente rispetto a quella di molte altre collettività immigrate e, anche per questo – come dice il rapporto della Fondazione Migrantes della Caritas – “è ancora poco conosciuta sia nelle sue dimensioni quantitative che nei suoi percorsi di confronto, interazione e scambio con la società italiana”. “L’inizio dell’immigrazione moldava in Italia viene generalmente ricondotto alla fine degli …

Continue reading

Il 18,4% dei nati in Italia è straniero. Straniero?

Redazione - 21 novembre 2012

Uno su cinque. Secondo la fondazione Leone Moressa, che continua la sua meritoria opera di quantificazione statistica dell’immigrazione nel nostro Paese, nel 2011 il 18,4% dei nati in Italia è straniero. Gli immigrati fanno più figli, gli italiani meno, quindi l’incremento rispetto al 2010 è stato addirittura del 28,7% (+209% rispetto al 2002). Quasi un quarto dei bambini stranieri nel 2011 è nato in Lombardia …

Continue reading

Montenegro solo andata

Redazione - 11 agosto 2012

Perché un bambino – solo perchè conosce il francese e può fare da interprete – deve dire al papà e alla mamma che non hanno molte chance di restare a vivere in Lussemburgo? E perchè deve vedere il papà abbassare gli occhi e la mamma piangere in silenzio, lui che è solo un bambino e che fino a ieri, con le sue sorelle, giocava spensierato …

Continue reading

Volo speciale

ma.gal - 17 maggio 2012

Geordy, richiedente asilo, è stato espulso con “volo speciale”. Arrivato a Yaoundè, in Camerun, è stato incarcerato e torturato. Dia, musicista, viaggiava spesso in tournée. Ha perso il suo permesso di soggiorno. Dopo 15 anni in Svizzera è stato rispedito a Dakar senza denaro, strappato ai suoi quattro bambini. Ragip ha lavorato per più di vent’anni in Svizzera prima di essere espulso in Kosovo. Wandifa …

Continue reading

Caritas: il nord Africa campo profughi dell'Europa

Redazione - 16 maggio 2012

Un’esternalizzazione delle frontiere che rende l’Algeria e i paesi del Nord Africa una sorta di grande campo profughi per i migranti diretti in Europa. È il frutto degli accordi tra l’Unione Europea e i governi del Maghreb, i quali chiudono sempre più i confini ai loro cittadini e agli altri immigrati. Ma il problema in questo modo non è stato risolto, solo spostato più a …

Continue reading

MigraMed, dialogo tra le sponde

Redazione - 14 maggio 2012

Sono 25 mila i rifiugiati dalla Libia giunti in Italia dopo il conflitto dello scorso anno nel Paese nordafricano, ai quali si aggiungono altri 20 mila irregolari provenienti sempre dallo stesso territorio ma non censiti dalle autorità. Ma le erogazioni di denaro statale alle Province, Regioni, Protezione civile Caritas incaricate dell’accoglienza e inserimento sono in ritardo, mentre l’approccio al fenomeno risulta ancora “emergenziale”. Sono i …

Continue reading

Sgomberiamoli

ma.gal - 5 maggio 2012

l giornalismo e l’immigrazione: come evitare stereotipi, pregiudizi, discriminazioni. A Milano il 17 aprile si è svolto il primo di tre seminari promossi da Redattore Sociale insieme all’Unar. Tra i partecipanti Salvatore Natoli, Marcello Maneri, Alberto Guariso, Mohamed Ba, Dijana Pavlovic.

Continue reading