mondo

Le piste d'atletica del Mondo sono italiane ma maltrattiamo lo sport

Redazione - 16 agosto 2013

Il 9’77” fatto registrare da Usain Bolt ai mondiali russi di atletica è stato corso su una pista in caucciù realizzata dall’italiana Mondo, in assoluto la ditta leader nel settore, quella che ha realizzato le piste usate in tutti i grandi eventi negli ultimi decenni. Si devono quindi alla Mondo, la gran parte dei record mondiali: dal 9’58” corso a Berlino dallo stesso Bolt, a …

Continue reading

Mutilazioni genitali su 125 milioni di donne

Redazione - 29 luglio 2013

Oltre 125 milioni di bambine e donne  sottoposte a mutilazione genitale o escissione. Il dato emerge dal nuovo rapporto pubblicato da Unicef il 22 luglio: a lato vedete pubblicata la mappa (per ingrandirla basta clicclare) che mostra la situazione in Africa. Nelolo Egitto sono circa 25 milioni le persone che l’hanno  subita e si stima che, nei prossimi 10 anni, le bambine a rischio saranno …

Continue reading

Il Laos in battello a vapore

Redazione - 4 febbraio 2012

Seguendo la placida corrente del Mekong, il nostro viaggio nel sud del Laos ci ha portati a dimenticare le montagne del Nord e ad abituarci a visioni più tropicali con palme e pomeriggi caldi dal sole a picco. Dalla capitale, Vientiane, passando per Savannakhet e poi giù fino al punto più largo del Mekong, Si Phan Don, ovvero le quattromila isole, venti giorni sono corsi …

Continue reading

Italia batte Inghilterra: la squadra di Birmingham cresce

Redazione Padova - 2 febbraio 2012

Il network degli italiani all’estero, in questo periodo di profonda crisi economica, va sempre più allargandosi. Nell’era della globalizzazione, però, risulta ormai debole la metafora dell’italiano “emigrante”, che lascia l’Italia da “cafone” disperato. L’Italiano moderno si muove e coglie le opportunità che l’Europa e il mercato comune presenta. Anche nelle West Midlands batte un cuore tricolore. La più folta comunità di italiani della zona è …

Continue reading

Bolaven Plateau on the road

Redazione - 28 gennaio 2012

Una delle ragioni che ci ha reso il Laos irresistibile e meta già pianificata di un altro futuro viaggio sono stati i quattro giorni on the road sul Bolaven Plateau. Il Bolaven è un altipiano a mille metri d’altezza, terra di diversi gruppi etnici, il più numeroso dei quali è quello dei Laven (il nome significa appunto “Casa dei Laven”), è pieno di fiumi e …

Continue reading