Gualtiero Bertelli e le storie di un…cantastorie

Redazione Padova - 11 agosto 2014

Le 5 ragioni per cui il Belgio ha il peggior traffico d'Europa

Redazione Padova - 11 agosto 2014

Valdastico Nord, quattro giorni di manifestazioni «contro»

Redazione Padova - 11 agosto 2014
empty image
empty image

pirubiTutto è pronto a Besenello, il piccolo paese in provincia di Trento dove è previsto sbuchi la galleria di 15 chilometri della progettata autostrada Valdastico Nord, per la manifestazione di quattro giorni “Un Guerriero contro la PiRuBi”.  La statua alta tre metri, scolpita nel legno di cedro dallo scultore Florian Grott, di cui vi avevamo già parlato, diventerà il simbolo della lotta contro la costruzione dell’autostrada Valdastico Nord (A31). La manifestazione è promossa dall’associazione Libero Pensiero con il supporto dell’amministrazione comunale di Besenello e di 40 fra associazioni e comitati che si battono per la tutela del territorio. L’evento sancirà anche l’alleanza fra il versante trentino e quello vicentino: da Piovene Rocchette sabato 15 partirà un corteo di auto del comitato No Valdastico Nord verso Besenello, e sono attesi anche alcuni sindaci dei territori dell’Alto Vicentino interessati al tracciato.

Il programma in sintesi:

Mercoledì 12 novembre, “Cena con il guerriero”, dalle 19 alle 24 presso il Circolo anziani di Besenello;

Giovedì 13 novembre, aperitivo in centro a Besenello, dalle 18 alle 23, musica live con La piccola Orchestra Felix Lalù, proiezione di video sulla lotta contro la PiRuBi);

Venerdì 14 novembre, evento alla Biblioteca comunale di Besenello, dalle 19 enoteca e stuzzichini, dalle 20.30 dibattito “Passato e presente della lotta”, alle 22 musica live con KURU);

Sabato 15 novembre, 10.30 partenza del Corteo con il Guerriero dal Municipio di Besenello; dalle 12 pranzo con pastasciutta per tutti; alle 14 inaugurazione della scultura del Guerriero scolpita da Florian Grott, e gemellaggio con il Comitato No Valdastico Nord di Vicenza; dalle 16 musica con Berserken medieval music, sfilata di abiti dell’Atelier Tambosi ispirati agli elementi naturali, ancora musica alle 21.30 con i supercanifradiciadespiaredosi, dalle 22.45 dj set e installazioni.

Leave a comment

*