Rosengarten Festa, atto secondo

Redazione Padova - 13 settembre 2013

La Norvegia svolta a destra, ecco perché

Redazione Padova - 13 settembre 2013

Afghanistan, viaggio in un paese negato: l'ebook

Redazione Padova - 13 settembre 2013
empty image
empty image

L’11 settembre 2001 il mondo è cambiato per sempre. Lo “scontro di civiltà” ha di nuovo diviso il mondo in due: l’occidente secolarizzato e il mondo islamico. Il primo paese a fare le spese di questa divisione è stato l’Afghanistan. Già segnato dall’invasione sovietica prima e dalla violenza governativa talebana poi, il più meridionale degli “stan” ha subito e continua a subire la violenza della guerra e del terrorismo, in una spirale di cui non si vede la fine ma che, di fatto, da troppo tempo ha negato questo paese alla curiosità e alla voglia di esplorare di tutta l’umanità.

Per questo motivo oggi, 11 settembre 2013, in una data così emblematica, Asterisk edizioni decide di pubblicare il terzo ebook della collana di “Avventure nei paesi negati dalle guerre” con una raccolta di fantastici racconti di viaggio vissuti proprio in Afghanistan dai viaggiatori di Viaggi Avventure nel mondo, storico tour operator specializzato in viaggi non convenzionali.

Se le antiche e mastodontiche statue dei Buddha di Bamyan sono state irrimediabilmente distrutte dalla folle furia afghanistan_definitivaiconoclasta dei talebani (anche se esistono delle spedizioni archeologiche europee che stanno tentando di recuperare quel poco che ancora non è andato distrutto) c’è ancora molto da scoprire.

Nel nord del paese si trova la splendida moschea di Mazar el Sharif che con i suoi lapislazzuli sovrasta le folle di fedeli sciiti che vi giungono da tutto il mondo islamico. Unico nel suo genere è anche il sito archeologico di Hadda sulla strada che da Kabul porta al Khyber pass, a pochi kilometri dal confine pakistano. Questi sono giusto un paio di esempi delle meraviglie che i viaggiatori che hanno solcato le terre afghane hanno potuto scoprire.

Dal punto di vista naturale, l’Afghanistan non è solo l’impervio covo di terribili terroristi, unica informazione pervenuta da 20 anni a questa parte, bensì un territorio maestoso e affascinante. I suggestivi laghi di Band-e Amir dai quali i viaggiatori non mancavano mai di ammirare l’alba e le loro cascate nelle quali gli stessi, rapiti e affascinati hanno trovato ristoro bagnandosi a lungo dopo estenuanti viaggi in jeep o pulmini malconci e semi distrutti dopo aver percorso centinaia di kilometri lungo piste di sabbia e di terra.

Protagonisti dei sette racconti in Afghanistan non sono però solo monumenti e bellezze naturali, ma anche uomini e donne incontrati lungo il percorso e che magistralmente si integrano col suggestivo ambiente circostante grazie alle abilità dei narratori/viaggiatori che in prima persona ne descrivono fattezze, azioni e sensazioni.

I racconti raccolti in questo ebook, e scovati nel grande archivio di Avventure nel mondo, vogliono rendere giustizia al fascino alla bellezza di questo paese, affinchè la memoria di tanti viaggiatori non rimanga vana.

“Afghanistan. Avventure in un paese negato” è in vendita presso lo store online di Asterisk edizioni (www.asteriskedizioni.it), Amazon e Google Play al prezzo di 3,99 euro. L’ebook è DRM free.

Leave a comment

*