Detto da noi... Varie 27 luglio 2012

Quand’ero bambino e il muro di Berlino era ancora su (cosa che rendeva di per sé sensati questi Giochi: potevi fare il medagliere per blocchi e c’erano pure i non allineati) sceglievo con cura, alle Olimpiadi e ai Mondiali, le nazioni da tifare non essendo rappresentata Padova in quando tale (cosa che peraltro non mi sono mai spiegato).

Alla fine ne usciva un mix strano: a parte un blando tifo per gli azzurri perdevo la testa per Urss (l’inno, le tute rosse, quello sguardo perennemente incazzato degli atleti), DDR (e non per la bellezza delle atlete ma per la bandiera che univa la teutonica fierezza al sol dell’avvenir…), Irlanda (la Guinness, gli U2, la sfiga perenne) magari uno stato africano.

E quest’anno? La Grecia ha esaurito i bonus con gli Europei e Alba d’oro, Cuba è un po’ demodé, Anordestdiche non è ancora stata accettata dal Cio. Potremmo concentrarci su Corea del Nord (immaginando Kim Jong Un nel suo mondo fatato arricchito da Topolino), qualche stato arabo attraversato dalla primavera. C’è sempre l’Italia eh…

E voi per chi tifate?





Share

About Author

Redazione

(1) Reader Comment

  1. Italia! Che domande….

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei × = 6


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>