Un vetraio africano a Venezia

Redazione Padova - 20 aprile 2013

Un papa straniero per il Pd. La nostra top five

Redazione Padova - 20 aprile 2013

Vietnam, se ne parla martedì pomeriggio al Candiani

Redazione Padova - 20 aprile 2013
empty image
empty image

Per chi ha meno di 45 anni il Vietnam è, o meglio sono, tanti filmati (alcuni in bianco e nero, altri a colori) che ricordano quanto successo nel dopoguerra, in particolare negli anni Sessanta e Settanta. Un Paese che è un simbolo ancor prima che una terra dove c’è stata una guerra sanguinosa, un conflitto utile a ribadire – ce ne fosse stato bisogno – l’inutilità della guerra stessa. Domani sera, martedì 30 aprile, c’è un incontro (ore 18) al circolo culturale Candiani di Mestre nell’ambito delle celebrazioni per il 40esimo anniversario dall’avvio delle relazioni diplomatiche tra Italia e Repubblica Socialista del Vietnam organizzate da Comune di Venezia, Ambasciata del Vietnam in Italia, l’Associazione di Amicizia Italia Vietnam Comitato Regionale Veneto,la Regione del Veneto, Il Gran Teatrola Fenice di Venezia.

“Il 25 aprile 1945 l’Italia si liberò dal nazismo, il 30 aprile 1975 il Vietnam si liberò dall’imperialismo USA – spiegano dal Candiani –  Due lotte popolari del ‘900 per l’indipendenza, l’autodeterminazione e l’unità del Paese, due lotte che hanno segnato la fine del colonialismo occidentale e del fascismo europeo. Il doppio appuntamento, alle ore 11 per le scolaresche e alle ore 18 per la cittadinanza, sarà occasione per una riflessione sull’attualità degli insegnamenti e delle esperienze vissute in Viet Nam tra il 1960 e il 1975″.

 

L’iniziativa sarà presentata dall’Assessore Tiziana Agostini.

Interventi previsti:

Vlady Tomaselli: Il Vietnam oggi

Marco Borghi: Il ruolo delle forze armate regolari nel movimento di liberazione

Fabio Marangon: Il ruolo dell’informazione nella guerra USA-Vietnam

Michel Fournié: Testimonianza (era a Saigon il 30 aprile del 1975)

Leave a comment

*