guerra

Quando Siria e Palestina erano le terre del sapone

Redazione Padova - 4 settembre 2013

Alla luce dei fatti tragici che stanno succedendo in Siria, e le atrocità che continuano ogni giorno a martoriare la terra della Palestina, ho voluto unire queste due terre e ricordare i tempi d’oro, quando furono dei poli splendenti per tutto il mondo, con le più belle università, il design dell’architettura araba ed islamica, la bellezza linguistica e letteraria e le varie industrie che riempivano …

Continue reading

"Siria, non si spegne il fuoco con il fuoco"

Redazione - 27 agosto 2013

Mentre il mondo parla di guerra e bombardamenti, gli operatori sul campo invocano la diplomazia. Cosa succederebbe con un intervento militare in Siria da parte della comunità internazionale? Al di là dei legittimi timori per il rischio di innescare una reazione a catena dal Libano all’Iran, la Croce Rossa ricorda la sofferenza della popolazione civile. “Raccogliamo l’appello della Mezzaluna Rossa Siriana e di tutto il …

Continue reading

Valle della Bekaa, Siria

Redazione - 26 settembre 2012

La valle della Bekaa, tra la catena del Libano e dell’Antilibano, separata da Beirut da due ore di macchina (neve permettendo, d’inverno) è sempre stata una zona franca. Uno di quei luoghi della terra dove c’è posto un po’ per tutti: soprattutto profughi e attività illecite. Ora da inizio anno sta diventando la lunga e larga retrovia dalla guerra civile che al di là delle …

Continue reading

La rinascita del Rwanda dopo il genocidio

tatiana mazzarolo - 11 marzo 2012

Tatiana Mazzarolo lavora in un’agenzia di viaggi e ama andarsene in Paesi lontani, poco conosciuti. Ha un debole per l’Africa. Ecco il suo racconto del Rwanda. Quando si pensa al Rwanda la mente corre veloce verso un Paese nel pieno di una guerra civile, un genodicio, una guerra tra Hutu e Tutsi. Si immagina un paese nel caos, nella violenza e nello smarrimento più totale. …

Continue reading

Libia, la guerra per il gas delle rocce

marco61m - 2 settembre 2011

In Libia la nuova risorsa: il metano intrappolato nello scisto Almeno 48 giacimenti in 32 Paesi diversi: e tra questi, soprattutto, la Libia tormentata dalla guerra e l’Algeria che, di fronte al conflitto del vicino, è rimasta neutrale e non ha ancora riconosciuto il governo degli insorti. Dopo il petrolio e il gas naturale, è il gas di scisto a fare da carburante all’ultimo – …

Continue reading