Ambasciatrice di pace sulla portaerei Cavour

Redazione - 7 febbraio 2014

Neknomination, il gioco alcolico online che uccide

Redazione - 7 febbraio 2014

Palestine: the human dimension

Redazione - 7 febbraio 2014
empty image
empty image

unnamedUn viaggio fotografico in Palestina attraverso gli scatti di Nicola Zolin. Il  fotografo e giornalista, anche collaboratore di And, è il protagonista con i suoi scatti  della rassegna “IncontrArci. Circoli aperti ai popoli”, organizzata al circolo dei Carichi Sospesi di Padova.

“Palestine: The Human dimension” viene inaugurata venerdì 7 febbraio alle 18 con rinfresco offerto dall’associazione di cultura Italo-Palestinese Al Quds. La mostra sarà seguita da un concerto.

Il progetto – Palestine: The Human Dimension – nasce dall’idea di rappresentare attraverso immagini e racconti di vita, le storie e le sfide del popolo palestinese in diaspora. Per i palestinesi la diaspora è uno stato d’esistenza, una realtà ineluttabile.

humandimension

Il progetto racconta la vita di chi è stato a costretto a migrare, ad adattarsi a nuove realtà e di chi, come i beduini della valle del Giordano, vive quotidianamente la realtà dell’occupazione israeliana. Sono le persone a raccontare le loro vite, le loro storie e le loro sfide in prima persona.

humandimension1Nicola Zolin, già autore di Oceano Iran indagine fotografica sui territori, fisici e mentali, dell’antica Persia ha scritto per And i seguenti reportage: Profughi siriani in Turchia, L’odiato e bramato oro della Transilvania, I grandi reporter

 

Sulla Palestina leggi anche: Viaggio a NablusVisita a Sebastia; Palestina, la politica della Farnesina; Betlemme, bossoli come palle di Natale; Israele-Palestina, intervista a Gilli Mendel; Video: sventola la bandiera palestinese, arriva la polizia

Leave a comment

*